Provincial Parade 2008
Con consolidata professionalità ed esperienza viene presentata dal Gruppo Allenatori Bergamo la 12a edizione del Memorial Vavassori con una collaborazione sempre più proficua e preziosa dei Dirigenti Sportivi.
Circa venti anni fa il Rag. Franco Morotti in quel di Alzano ci aveva affidato il torneo Provincial Parade con ammirevole lungimiranza, sicuro che noi saremmo stati in grado di dare continuità alla manifestazione e di farla crescere con il passare degli anni.
Tanti sono stati i giovani, allenatori e dirigenti che nelle varie edizioni hanno calcato le scene del torneo e tutti ricordano con il sorriso quella bella esperienza.

Ogni anno succede che durante il "Parade" molti giovani migliorano la propria categoria perchè con prestazioni meritevoli "convincono" i vari osservatori e addetti ai lavori, questo è sicuramente uno dei principali obbiettivi che ci siamo posti e che ci riempie di soddisfazione.
Consentitemi questi tre mini-appelli a favore dello sport giovanile:
Un invito ai nostri Presidenti di Società: investiamo nei nostri giovani atleti mettendo a loro disposizione i tecnici più preparati e qualificati iniziando un processo formativo di qualità già nei primi anni dei settori giovanili.
Un secondo invito va rivolto alla nostra federazione perchè trovi il modo per premiare significativamente quelle le società che allevano nei propri settori giovanili i giocatori per le loro prime squadre.
Gli incentivi devono essere tangibili per non favorire di fatto solo coloro che i giocatori li reperiscono con moneta sonante dalle categorie superiori.

Il terzo invito è per le amministrazioni pubbliche che devono considerare le spese per la realizzazione di impianti sportivi un investimento di primaria importanza che ci possa dare nell'immediato futuro dei cittadini non solo in forma, infatti vale sempre il detto "mens sana in corpore sano".
Spero che anche quest'anno il fair play si evidenzi in campo e fuori, "allenatori - educatori" è un tema di assoluta attualità e in questa direzione l'Associazione Calcio - Gruppo Bergamo si attiverà già da quest'anno, convinti che lo sport può e deve contribuire a migliorare la nostra società civile in parallelo con le attività scolastiche e a supporto di quanto già fa in modo sempre più difficoltoso "la famiglia".
Un augurio a tutti, ragazzi e non, di un'estate divertente e di una ripresa piena di emozioni.
Come sempre con un forte in bocca al lupo.
 
   

AIAC Gruppo provinciale di Bergamo - Piazzale Goisis, 6 - 24124 Bergamo - Tel./Fax: 035-211462 - P.IVA 02491990160

Developed by APDSoftware